Notizie
Ufficio Stampa - 07/03/2018
L’11 marzo il 3° Raduno quad “Città di Campli” . Iniziativa promossa dall’Asd “Anfibi” in collaborazione con il Comune di Campli

CAMPLI – Domenica 11 marzo gli appassionati di fuoristrada e di escursioni estreme si danno appuntamento per il 3° Raduno “Città di Campli”, organizzato dall’associazione sportiva “Anfibi”, affiliata Uisp, con il patrocinio del Comune di Campli. L’evento, come già nelle precedenti edizioni, richiamerà nel borgo farnese centinaia di appassionati di quad, enduro e Utv (utility vehicle) da tutta Italia:

“Il raduno – spiega il sindaco di Campli, Pietro Quaresimale - è diventato negli anni un appuntamento di grande richiamo, sempre nel segno della solidarietà e della vicinanza al territorio, ed è stato caratterizzato anche dall’avvio di una collaborazione tra i promotori dell’iniziativa e il locale nucleo di Protezione Civile “Monti della Laga”, che prevede l’impiego dei volontari a bordo di quad ed enduro per fronteggiare le emergenze e le calamità naturali”.

Il ritrovo è domenica alle ore 8.30 in Piazza del Sole a Campli per partire, alle ore 9.30, lungo un impervio percorso che si snoda attraverso il territorio comunale per circa 70 chilometri.

“I partecipanti – afferma il presidente dell’associazione promotrice “Anfibi”, Berardo Marchetti - avranno la possibilità di affrontare alcuni passaggi tecnici in tutta sicurezza, attraversando frazioni e sentieri di montagna tra fango, terra e acqua. All’arrivo, le premiazioni in piazza con la consegna di alcuni gadget. Seguirà la pausa pranzo in un ristorante locale a base di prodotti tipici e, nel pomeriggio, visita culturale al borgo farnese e ai suoi principali siti d’interesse, come la Scala Santa”. Possibilità di pernottamento e di partecipare ad una notturna per chi arriverà il giorno precedente il raduno.

Per info e preadesioni: quodteamanfibi@gmail.com; tel. 331.7973395.




Cambia lingua


Cerca nel sito



Informativa Cookie
Amministrazione trasparente

Federbim

Fatturazione Elettronica PA

Albo Pretorio

Pec



Web Mail



40
8
13605
21070