Notizie
Ufficio Stampa - 11/07/2018
Dal 13 al 15 luglio Abruzzo dal Vivo fa tappa a Ornano Grande di Colledara. Concerti di Filippo Graziani e Nanco, conditi dalle performance di Vittorio il Fenomeno e Stellina

COLLEDARA – Il Festival “Abruzzo dal Vivo” fa tappa a Colledara, in località Ornano Grande. Dal 13 al 15 luglio tre-giorni di divertimento e musica con le esibizioni di Vittorio il Fenomeno (13 luglio) e del cabarettista Stellina (15 luglio) a fare da contorno all’evento clou del Festival, in programma sabato 14 luglio, con il concerto di Filippo Graziani e, a seguire, quello del cantautore Nanco.

A presentare gli appuntamenti sono intervenuti al Consorzio Bim il sindaco di Colledara, Manuele Tiberii, il presidente della Proloco di Ornano, Vincenzo Aspergo e Vittorio Di Domenicantonio, in arte “Vittorio il Fenomeno”. Grande attesa per la tappa del tour estivo del centauro Filippo Graziani “Le cose Belle, Sala Giochi”, che porta sul palco uno spettacolo di grande impatto, spaziando tra i brani dei suoi due cd e i grandi successi del padre Ivan. Il concerto, che avrà inizio alle ore 21, è condito da un sapore elettrico ed elettronico con una band di polistrumentisti che si alternano alle postazioni rendendo lo spettacolo effervescente e dinamico. A seguire il cantautore abruzzese Nanco in concerto, al secolo Nino di Crescenzo, un passato in una Afterhours tribute band e dal 2013 il debutto nell’universo cantautorale italiano, condito negli anni da successi come “Amsterdam”, “Acerrimo” e “Ti porto in Abruzzo”.

Venerdì 13 luglio, alle 21, si ride, si canta e si balla con lo spettacolo di Vittorio Il Fenomeno, mentre domenica 15 luglio alla stessa ora divertimento assicurato con lo show di “Stellina”, nome d’arte del teramano Giuseppe Di Cesare, già ospite del talent televisivo di La7 “Eccezionale veramente”. Inoltre, durante le tre serate mercatini e stand gastronomici, dalle ore 19, per gustare le tipicità locali, curati dalla Proloco di Ornano, e l’iniziativa di solidarietà “Una amatriciana per Amatrice”, con la quale sarà possibile sostenere la popolazione di Amatrice gustando un piatto di pasta all’amatriciana.




Cambia lingua


Cerca nel sito



Informativa Cookie
Amministrazione trasparente

Federbim

Fatturazione Elettronica PA

Albo Pretorio

Pec



Web Mail



34
2
12786
19939